Campionato Olandese: il punto

Posted By on Ott 16, 2017 | 0 comments


di Alessandro Nardi

 

Vittoria con il brivido per il PSV capolista, che prima di dilagare soffre in casa del Velno, che ribalta il
vantaggio iniziale di Locadia (tornato al gol dopo il poker contro l’Utrecht) fino a portarsi sul 2-1 in apertura
di ripresa. Poi sale in cattedra Pereiro, il ventiduenne uruguaiano schierato oggi a centrocampo sigla la sua
doppietta e scava un solco decisivo tra le due compagini. Grazie a lui i capo classifica sono riusciti a
sopperire all’assenza per infortunio del messicano Lonzano, che veniva da quattro gol consecutivi compreso
quello con la sua nazionale contro Trinidad e Tobago. Partecipa alla festa anche il giovanissimo brasiliano
diciottenne Junior che sigla il gol del 2-4 proprio al suo esordio. Tiene il passo l’Ajax, che dopo un inizio di
campionato non all’altezza della sua fama adesso sta guadagnando posizioni e si è portata al secondo posto,
distante cinque punti dalla capolista grazie alla vittoria mai in discussione contro lo Sparta Rotterdam
sempre più ultimo in classifica. Vidimano questa grande partita dei lancieri anche le due autoreti con cui si
apre la partita. a chiuderla poi ci pensano Neres, autore già di una doppietta nell’ultima giornata di
campionato e Younes reduce anche lui da un gol siglato con la sua Germania. Ci sarebbe spazio anche per il
rigore di Dolberg, ma l’attaccante lo sbaglia, i biancorossi però erano già sazi. Chi invece continua il suo
momento di buio è il Feyenoord, che dopo essersi proposta come prima “lepre” del campionato adesso sta
perdendo terreno oltre che in Champions anche in campionato e lo 0-0 contro lo Zwolle ne è la
testimonianza. Per le zone europee non ci sono passi avanti infatti pareggiano sia il Twentee che l’Az Alkmar,
mentre l’Heereneveen perde contro l’Utrecht, dopo essere stata in vantaggio, permettendo a quest’ultimi di
avvicinarsi, anzi ad agganciare la zona Europa League. In coda il Twentee, perdendo lo scontro diretto viene
agganciato dal Willem II, ma non solo, infatti il Roda nell’altro scontro diretto di giornata, battendo grazie ad
un gol in pieno recupero di Auassar il Breda, raggiunge le loro rivali a sei punti coinvolgendo per la lotta alla
salvezza: Breda, Groninger ,Excelsior, Den Haag ed Heracles. Chiudo sottolineando piccola nota sulla grande
potenza offensiva del PSV: infatti Locadia e Lonzano si trovano in vetta alla classifica dei marcatori e subito
dietro troviamo Pereiro, che pur giocando spesso come centrocampista ha già realizzato cinque gol. Si
spiega anche così lo strapotere dei biancorossi, che non pur non essendo la miglior difesa del campionato
(Ajax e Feyenoord ne hanno subiti due di meno) con 26 gol fatti sono ampiamente il miglior attacco del
torneo, a testimonianza del fatto di come in Olanda il bel gioco, lo spettacolo, il gol abbiano sempre un
grandissimo peso.

Submit a Comment