Presentazione Hellas Verona – Benevento

Posted By on Ott 16, 2017 | 0 comments


Francesco Falzarano

Lunedì, il Monday Night della serie A, vedrà di scena, opposte Verona e Benevento. Sfida cruciale per la lotta salvezza. Soprattutto per i Sanniti, che andranno di scena al Bentegodi, con ancora lo zero nella casella dei punti. Si è rigenerato il Benevento, puntando forte, e secondo noi giustamente, sulla figura di Marco Baroni. Un ritiro che è servito per far conoscere e conoscersi, per lavorare ed assimilare idee e concetti. “Il Benevento andrà a Verona con voglia di vincere, e non con paura di perdere”. Parole firmate Marco Baroni, che non ha voglia di pensare alla classifica e alle possibili conseguenze che potrebbe portare con se il match, ma solo di andare a giocare per i tre punti. Chiaro è stato il presidente Vigorito in settimana, confermando ad oltranza il tecnico, nonostante un eventuale risultato negativo a Verona. Capitolo formazioni, non ancora benevola l’infermeria per i giallorossi, con lo stop forzato di Costa e soprattutto D’Alessandro, il vero uomo in più per la strega. Davanti a Belec, agiranno Venuti, Djimsiti, Antei (totalmente recuperato) e Letizia. Centrocampo ancora a tre con Viola, Cataldi e Memushaj. Davanti, torna tra i convocati Ciciretti, che siederà però in panchina. Il tridente sarà composto da Lombardi, Parigini e Iemmello. Per il Verona, oltre allo squalificato B.Zuculini, c’è l’emergenza in difesa. Manceheranno in fatti Heurtaux, Ferrari e Bianchetti. Gli scaligeri, si schiereranno probabilmente con Nicolas tra i pali. Difesa con Bearzotti, Caceres, Caracciolo e Fares. Centrocampo con Bessa, Romulo, e ballottaggio tra Buchel e Fossati. Davanti Cerci, Pazzini ed uno tra Verde e Kean. Verona Benevento, assomiglia già ad un dentro o fuori.

Submit a Comment