Articoli in Primo Piano


(di Giuseppe Porro) Quanti di voi hanno sentito parlare di correnti di pensiero piu ho meno reali che rapportate al calcio assumono diversi nomi dai piu disparati? Dove c’era il catenaccio o il contropiede, la zona o i moduli numerici, si soro fatti largo i tiki taka; i cholismi, i sarrismi e quant’altro, figli della comunicazione 2.0. Ma il vero dogma, la vera religione, la vera new age è: lo specialismo! (come già...

Read More

Pasquale Pollio E’ trascorsa poco più di una settimana dalla retrocessione del Cagliari, ed è corretto provare a fare delle valutazioni a mente fredda su una retrocessione annunciata, perché è indubbio che questo disastroso epilogo è figlio di almeno due anni di errori continui perpetuati dalla dirigenza del club, tutto ebbe inizio con l’inspiegabile mancata conferma di Zenga, per portare sulla panchina rossoblù Eusebio Di...

Read More

di Stefano Radice   Il diciannovesimo scudetto vinto dal Milan domenica 22 maggio è stato salutato come il successo di una squadra non data per favorita alla vigilia e neanche durante il corso del campionato. Giusto, anche perché – sulla carta – altre squadre sembravano più quotate per la vittoria (Inter e Napoli su tutte). A ben vedere, però, questo scudetto parte da lontano ed è frutto di programmazione attenta e oculata. Parte...

Read More

 (di Gianluca Guarnieri) Il sogno si è avverato. Stavolta è vero e nessuno potrà cancellarlo. La Roma vince la finale di Conference League superando il pericoloso Feyenoord per 1-0 grazie al goal di Nicolò Zaniolo. José Mourinho scrive una nuova pagina della sua carriera inarrivabile e allo stesso tempo della storia romanista , con un successo che mancava dalla Coppa Italia 2008. Troppa acqua era passata sotto i ponti del Tevere, e...

Read More

Pasquale Pollio Nell’ultima giornata di campionato la Salernitana si giocava la permanenza nella massima serie, permanenza che le avrebbe permesso di disputare il secondo campionato di fila in Serie A, evento mai accaduto nella storia del club, e per l’occasione l’Arechi si presentava in tutto il suo splendore con 32000 cuori granata che battevano all’unisono e che avevano preparato una coreografia da brividi,...

Read More

(di Giuseppe Porro) Il campionato giallorosso è finito, ed ha regalato alla Roma l’accesso all’Europa League sul campo senza aspettare mercoledì prossimo dove i giallorossi si giocheranno la Conference League contro il Feyenoord, nella finale dell’Arena Kombëtare di Tirana. La Roma torna in una finale europea dopo 31 anni ed ha la possibilità di portare a casa un trofeo che manca da tanto, troppo tempo. La Conference...

Read More