Articoli


di Michele Plastino   Seconda volta quest’anno che piango un grande Felice. Prima l’amico Pulici ora il campionissimo Gimondi. Dal calcio al ciclismo, passione di tanti. Quando ero bimbo, da buon figlio unico, inventavo giochi. Ed erano sempre simulazioni di calcio e ciclismo. Da adolescente mi innamorai di Gimondi, sin dai tempi della sua vittoria al tour de l’avenir che era il giro di Francia per giovani. Una...

Read More

di Pasquale Pollio   Riparte la nuova stagione biancoverde, ma ci sembra doveroso fare prima un piccolo passo indietro, ringraziando Giovanni Bucaro per le emozioni regalate alla tifoseria irpina. Le sue parole di commiato, che riportiamo, peseranno come un macigno sulla dirigenza a lungo latitante. ” Non sono stato ancora contattato, almeno per chiarimenti che mi erano dovuti, e quindi lascio a malincuore. Il mio è un atto...

Read More

di Pasquale Pollio   Ieri sera si è aperta ufficialmente la stagione della Juve Stabia che, sfidando l’Imolese al “Romeo Menti” voleva regalarsi una serata da Serie A qualificandosi al terzo turno di Coppa Italia dove avrebbe incontrato il Genoa. Ma i sogni di gloria delle “Vespe” si sono infranti alla lotteria dei rigori, vero è che gli emiliani sono sembrati più squadra dei gialloblù, mettendo...

Read More

    Di Matteo Quaglini   E’ destino che quando l’Italia giochi contro l’Australia soffra. Che sia calcio o pallavolo non c’è differenza. Ieri sera in un Pala Florio sempre più gremito e caloroso ci sono volute due ore e mezzo per decidere chi tra la nazionale di Blengini e quella allenata da Mark Lebedew dovesse vincere. Cinque set e un tie break tirato fino al 14-13 per gli azzurri, come il...

Read More

(di Gianluca Guarnieri) In una serata di canicola agostana, la Roma supera il Real Madrid in un’amichevole di lusso, vincendo ai calci di rigore la “Mabel Green Cup” e mostrando a tratti un gioco interessante, con la “cura Fonseca” che comincia a fare piano piano effetto. Davanti a 34.000 spettatori la squadra giallorossa mostra un volto migliore rispetto all’amichevole di mercoledi scorso contro l’Athletic Bilbao,...

Read More

Vincenzo Boscaino In un calcio in continua evoluzione dove la predominanza fisica è diventato centrale, in cui il pressing è diventato asfissiante e tutto è stato provato e riprovato in allenamento, c’è chi ancora resiste al cambiamento. Giocatori immortali che hanno il profumo di tempi andati, catapultati in un’epoca non loro, imprigionati dalla parte sbagliata del tempo, incaricati di regalare una magia “antica”. Questa categoria di...

Read More