Editoriali


Michele Plastino   In questi giorni si è abusato del termine Lazialitá. Soprattutto in una emblematica conferenza alla insegna dei sommi distraenti,che non hanno minimamente dato risalto alla notizia che il nuovo allenatore della nazionale argentina non sará Bielsa,goffo elemento su cui i collaborazionisti della setta avevano puntato con un clamoroso bluff da guitti. E vedremo se mai ci sarà la famosa vertenza,annunciata...

Read More

MICHELE PLASTINO Vittoria di Conte. É stata una partita non spettacolare, con non straordinarie emozioni, ma ha confermato la compattezza della squadra. L’Italia è squadra. È squadra cementata dal suo allenatore,c he per ora ha veramente fatto un piccolo capolavoro. Ma più che tecnico soprattutto psicologico. L’esempio è rappresentato da Eder. Conte era l’unico che ci credeva. E non a parole, ma con i fatti. Lo avrà...

Read More

Michele Plastino La partita e’ stata caratterizzata dalla splendida umiltà di un gruppo compatto che ha avuto la meglio su una squadra, invece, molto presuntuosa. Si e’ capito dalla formazione iniziale che le voci su esterni d’attacco non erano veritiere. Se Candreva gioca a sinistra inevitabile un esterno più difensore. E poi questa partita ha svelato il mistero della mancanza di un regista. Con De Rossi o Motta a...

Read More
L’equilibrio

L’equilibrio


Posted By on Giu 13, 2016

Michele Plastino Irlanda – Svezia  è stata una partita simbolo di questa fase degli europei. L’approfondimento”Inside”non può che essere dedicato all’equilibrio. Fin qui, dopo questa gara, solo una partita è finita con due goal di scarto: Germania Ucraina con un goal ,tra l’altro segnato allo scadere, e con l’Ucraina ampiamente rimasta in partita. Quale può essere il motivo di questo stallo?...

Read More

di Michele Plastino   Ci siamo. Fra poco parte l’europeo. Dell’Italia si sa tanto sulla scelta del modulo, sulla difesa, sul centrocampo, ma nulla sull’attacco. L’Italia giocherà col 3-5-2 e allora la caccia è alle due punte. Con questo modulo è praticamente escluso Insigne se non come mossa della disperazione. Il napoletano è fondamentale coi tre ma a due in pratica non ci ha mai giocato. Gli altri stanno...

Read More

di Michele Plastino   Mi sono preso un po’ di giorni di pausa post campionato. Un po’ di salutare riflessione. E’ passato l’evento di lunedì sera pieno di nostalgica Lazio, ma pieno di rabbia per quel che potrebbe essere e non è. (La penso come un recente post di Stefano Greco). Intanto saremo sommersi sempre più dalla setta dei distraenti tutti rivolti al nuovo progetto Prandelli (che conosco ed è...

Read More